Attualità
NOAA rifiuta l’importazione di 18 beluga per esposizione pubblica
5 years, 4 months ago Posted in: Attualità 0
NOAA rifiuta l'importazione di 18 beluga per esposizione pubblica

Facendo riferimento all’età dei beluga ed a variabili sconosciute in quanto riguarda l’impatto della cattura sulla popolazione selvaggia, la NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) ha rifiutato l’autorizzazione d’importazione per diversi acquari.

Georgia Aquarium voleva importare 18 beluga dalla stazione di ricerca sui cetacei di Utrish in Russia a destino di diversi acquari negli Stati Uniti. Gli acquari recipienti sarebbero stati il SeaWorld de California, il SeaWorld di Florida, il SeaWorld di Texas ed il Shedd Aquarium di Chicago.

Dopo aver controllato l’autorizzazione, la NOAA ha rifiutato la richiesta d’importazione in nome del Marine Mammal Protection Act (Atto sulla protezione dei mammiferi marini). È stata rifiutata l’autorizzazione perché:

NOAA Fisheries non è capace di determinare se l’importazione richiesta avesse un impatto significativo sulla popolazione di beluga di Sakhalin-Amur;
NOAA Fisheries ha determinato che l’importazione richiesta risulterebbe nell’importazione di mammiferi marini senza autorizzazione;
NOAA Fisheries ha determinato che 5 dei 18 beluga sarebbero troppo giovani (avrebbero solo 1½ anni al momento della cattura) e quindi non sarebbero independenti.

Un periodo di commento di 60 giorni è stato fissato nel 2012 e durante questo periodo, più di 9000 commenti sono stati ricevuti.

Per saperne più, legge l’articolo della NOAA (in inglese).

http://www.noaanews.noaa.gov/stories2013/20130806_georgiaaquarium.html

Leave a Reply